Residenza Creativa Pespow


È il 2014 e Pespow s.p.a. opera da oltre 30 anni. Negli ultimi tempi abbiamo modificato radicalmente il nostro modo di lavorare, adattandoci di volta in volta ai cambiamenti socio-economici in atto, anche contro la nostra volontà. Ciò che in origine era sostanziale nei nostri servizi sta diventando sempre più effimero e difficile da controllare. Ogni giorno, con grande sforzo, facciamo il possibile per far sì che il nostro know-how resti lo stesso di sempre in luoghi del mondo lontani e nel tempo.

Da queste considerazioni è nato un progetto. È un tentativo di accogliere nuovi input nella nostra struttura e guardare ad altri linguaggi, per cercare una prospettiva diversa sulle dinamiche con cui da tempo ci confrontiamo. Il nostro obiettivo non è tanto trovare soluzioni alla complessità globale ma piuttosto riflettere sulle sue conseguenze per poter meglio agire al suo interno.

I limiti del tuo linguaggio sono i limiti del tuo mondo. I limiti del tuo mondo sono i limiti del tuo linguaggio è il titolo del nostro programma di residenza rivolto ai creativi e agli artisti per il 2015. Il progetto nasce per dare voce al disorientamento di chi ogni giorno si trova ad avere a che fare con il complesso contesto della produzione globale.

Crediamo che il punto di vista delle arti e l’approccio creativo alle problematiche socio-economiche possa essere d’aiuto a coloro che, in un modo o in un altro, tengono ancora le redini del contesto produttivo. Lo scambio di prospettive, saperi e competenze può ricreare quel cortocircuito virtuoso che già avviene spontaneamente nel mix di culture lontane nel mondo, e aprire la strada a una visione alternativa.

Vogliamo accendere un dibattito e suscitare la reazione di artisti, pensatori, designer e, in generale, individui della comunità creativa.

Il contributo che cerchiamo è un’idea, un progetto per un’esperienza, un’installazione, una performance o qualsiasi altra proposta adeguata ad affrontare coerentemente le tematiche proposte, dando senso a un luogo e alle tante storie che nel tempo lo hanno animato.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa e per il dettagli del bando: residency.pespow.com